Blue Flower


 

LA RIFORMA MONTI FORNERO RubinoIl sistema previdenziale italiano è un SISTEMA A RIPARTI ZIONE. Tale impianto, ai fini pensionistici, è un meccani smo redistributivo che trasferisce risorse correntemente prodotte dalla popolazione attiva a favore di chi:
> ha cessato l'attività lavorativa per ragioni di età anagrafica (pensioni di vecchiaia) o di età contributiva (pensioni di anzianità);
> non è più in grado di partecipare al processo produttivo per una sopravvenuta incapacità lavorativa (pensioni di invalidità);
> è legato, pur non avendo mai fatto parte della forza lavorativa, da rapporti familiari con persone decedute che hanno fatto parte della forza lavoro (pensioni ai superstiti);
> è sprovvisto di qualunque forma di reddito e non è in grado di lavorare (pensioni assistenziali).
Questo concetto determina un significato compiuto all’interno dello Stato Sociale la cui funzione primaria si identifica nella liberazione dell’uomo dallo stato di bisogno.
All’interno di questa necessità liberatoria, il sistema della previdenza sociale assume il carattere peculiare di rappresentare l’insieme degli strumenti che liberano l’uomo-lavoratore dai rischi della perdita o della
riduzione della propria capacità lavorativa.

 

Per il diritto a una vecchiaia serena


Cambiare la legge Fornero per un sistema previdenziale equo e sostenibile

Materiale del Seminario organizzato dall'Area Programmatica " Democrazia e Lavoro"  sulla previdenza che si è svolto 16/12/2014 a roma in Cgil nazionale.