Blue Flower

 SPI

 

area programmatica 

Democrazia e Lavoro Spi-Cgil

 

Comunicato

Il 22 novembre 2019 si è riunito a Milano presso la sede dello Spi Lombardia, il Coordinamento Nazionale di Democrazia Lavoro dello Spi.

Era presente alla riunione il compagno Adriano Sgrò, coordinatore Nazionale dell’Area Confederale.

Nel corso della riunione abbiamo affrontato diverse problematiche, a partire dalla complessità della attuale situazione politica ed economica e le relative ripercussioni sui ceti popolari più colpiti. Nel ritenere positive le mobilitazioni che i Sindacati dei Pensionati stanno attuando per costringere questo Governo a dare risposte a chi ha pagato le politiche di austerità di questi anni, auspichiamo che anche le Confederazioni sindacali, a partire dalla Cgil, ricorrano alla mobilitazione generale, compreso lo Sciopero.

Ed è in questo contesto che il Coordinamento Nazionale dello Spi ritiene indispensabile lavorare da subito per ricostruire una Sinistra Sindacale e Politica che si opponga alle politiche neoliberiste superando i vecchi steccati che hanno portato alla frammentazione. La strada è quella del dialogo, delle riflessioni e delle iniziative comuni.

La drammaticità della situazione attuale ed i problemi impellenti ci impone un’accelerazione di tale processo.

Giancarlo Saccoman

(Coordinatore D.L. Spi Nazionale)

Milano, 22 novembre 2019